Negative SEO.

La SEO negativa è reale?

La minaccia di un SEO negativa è rara ma sì: è assolutamente reale.

La SEO negativa è un insieme di attività volte ad abbassare la posizione di un concorrente nei risultati di ricerca. Queste attività sono più spesso off-page (ad esempio, la costruzione di link innaturali al sito o lo scraping e repost del suo contenuto) ma in alcuni casi possono anche comportare la compromissione del sito stesso - magari tramite bug noti - e la modifica del suo contenuto.

La SEO negativa NON è la spiegazione più probabile per un improvviso calo del ranking e dunque, prima di dubitare che qualcuno potrebbe aver deciso deliberatamente di danneggiare il tuo ranking, considera le ragioni più comuni per per cui il tuo sito potrebbe essere penalizzato per altri fattori.

Tipi di Negative SEO

SEO negativa Off Page

Questo tipo di SEO negativa colpisce il sito dall'esterno, senza toccare minimamente i suoi contenuti.

Uno o due link da siti spam o comunque con una cattiva reputazione da parte di Google non è sufficiente per danneggiare la classifica di un sito. Ecco perché gli attacchi SEO negativi di solito implicano la costruzione di una rete di link da un gruppo di siti o link farms. In genere, la maggior parte di questi collegamenti utilizzano lo stesso anchor text. Questi exact match anchor possono essere completamente estranei al sito soggetto ad un attacco e possono includere una parola chiave di nicchia per far sembrare che il link del sito sia stato creato dallo stesso proprietario con un intento manipolativo.

Qualche tempo fa una cosa del genere è accaduta ad un sito di podcast WordPress. In un breve periodo di tempo il sito ha acquisito migliaia di link con il testo dell'ancora "film porno". Nel corso di 10 giorni, WP Bacon è crollato nelle serp di Google per la maggior parte delle parole chiave per cui era posizionato.

Questa storia ha un lieto fine però: il webmaster ha disconosciuto ( rinnegato ) i domini spam tramite il Disavow Tool della search console.

SEO negativo On Page

Gli attacchi SEO negativi on page sono molto più difficili ( ma non impossibili ) da implementare. Questi comportano l'hacking nel vostro sito ed il cambiamento materiale del codice di front end.

Modifica del contenuto

Spesso l'aggressore aggiunge contenuti spam (di solito link) a un sito, di solito nascondendolo (ad esempio, con un "display:none" nell'HTML), così vi risulterà invisibile.

Un altro possibile scenario di Negative Seo è che qualcuno reindirizzi le tue pagine ad un altro sito. Se il tuo sito gode di alta autorità e popolarità, ciò potrebbe essere un modo subdolo per aumentare il PageRank di siti terzi, o per reindirizzare il tuo traffico diretto. Per il sito sotto attacco, tali reindirizzamenti non sono solo un problema diretto ( abbassamento ranking - calo di utenza ): se Google indicizza tali reindirizzamenti prima di voi, allora è probabile che possa penalizzare il sito per "reindirizzamento verso un sito web spam".

Come rimanere al sicuro

Dei controlli regolari del sito con uno strumento come WebSite Auditor sono il modo migliore per individuare tali attacchi. Per iniziare il tuo primo audit, lancia WebSite Auditor e crea un progetto per il tuo sito. Ogni volta che è necessario ripetere l'audit, utilizzare il pulsante Ricostruire il progetto. Finché lo fai regolarmente, dovresti essere in grado di individuare cambiamenti che altrimenti potrebbero passare inosservati, come il numero di link in uscita sul sito o pagine con reindirizzamenti.

Per esaminare questi link o reindirizzamenti in dettaglio, passa alla dashboard All Resources e passa attraverso la sezione Risorse esterne. Se vedete un aumento inaspettato del numero di questi link, guardate l'elenco a destra per vedere dove puntano questi link, e la parte inferiore dello schermo per le pagine su cui sono stati trovati.

De-indicizzare un sito

Un piccolo cambiamento al robots.txt è una modifica che potrebbe devastare l'intera visibilità del vostro sito web.
Un modo è dire a Google di ignorare completamente i tuoi contenuti.

Per far ciò è sufficiente l'aggiunta di un Disallow: / nel robots.txt del cliente.

Tutto qui?

Purtroppo no: esistono moltissime altre tecniche di negative SEO dalle quali stare in guardia. Se evete dubbi, curiosità o richieste contattateci tramite la form o il nostro numero di telefono.

Invalid Input

Invalid Input

Invalid Input

Invalid Input

Contatti

  • +39.02.94.75.11.74
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Orari

  • Lunedì - Venerdì
  • 08:30 - 12:30
  • 13:30 - 18:00
3Bit Srl - C.F. & P.IVA 07819030961 - Via Savona 125, 20144 Milano
Iscriviti gratis alla nostra Web Directory SEO